Tu sei qui

Premio Andrea Parodi 2018 – Vince La Maschera

Al gruppo partenopeo va il premio dell’unico contest italiano di world music
12 Novembre 2018
La Maschera, band della scena indipendente partenopea, vince il Premio Andrea Parodi 2018, unico contest italiano di world music. 
 
Il festival, svoltosi in questi giorni a Cagliari e che vede la direzione artistica di Elena Ledda, nasce come noto per omaggiare il grande artista sardo Andrea Parodi, che dal pop d'autore dei Tazenda era arrivato come solista ai vertici della musica d'impronta etnica. 
"Grazie di cuore a tutti. Per me è un'emozione grande" - dice Roberto Colella, frontman de La Maschera dal palco del Premio Parodi, subito dopo l'annuncio della vittoria. "E' bello in un contesto in cui non si avverte la competizione, che è una cosa che sta stretta a tutti e secondo me in musica non ci dovrebbe nemmeno essere. Ed è bello soprattutto in un contesto in cui si ricorda un artista immenso, come era Andrea Parodi. Ed è veramente un onore per me, suonare questa sua canzone, Soneanima". 
La band, tra i finalisti del Premio con Te vengo a cercà, brano di apertura del secondo album ParcoSofia, ottiene anche la menzione per miglior musica e migliore interpretazione.
  
Molti i premi e i bonus per il gruppo vincitore del Premio Parodi. La Maschera avrà l'opportunità di esibirsi alle edizioni 2019 dell'"European Jazz Expo" in Sardegna, di Folkest in Friuli, del Negro Festival di Pertosa (Salerno), del Premio dei Premi al Mei di Faenza, dello stesso Premio Parodi e in vari altri eventi e serate che saranno man mano annunciati. Inoltre per La Maschera c'è un tour di otto concerti, realizzato grazie a NuovoImaie (progetto finanziato con i fondi dell'art.7 L. 93/92), e una borsa di studio di 2.500 euro.