Tu sei qui

Londra, 40 anni di punk da festeggiare per tutto il 2016

Un anno per celebrare la cultura punk nella capitale inglese
07 Gennaio 2016
Punk London – 40 Years Of Subversive Culture è l'iniziativa volta a celebrare con concerti, workshop e qualsiasi altro evento la cultura punk. La data simbolo è quella del 26 novembre 1976, giorno in cui i Sex Pistols pubblicarono per la EMI il loro primo singolo Anarchy In The U.K. I festeggiamenti però andranno avanti per tutto il 2016 e sono già iniziati.
 
Non poteva non partecipare alle celebrazioni il 100 Club Punk Festival, dove si tennero alcuni concerti di gruppi poi divenuti fondamentali per la vicenda punk come The Clash, The Damned, Siouxsie And The Banshees, The Sex Pistols ed altri ancora. Dal 4 gennaio fino al 10 si tiene proprio lì, nel locale di Oxford Street, il Resolution Festival.
 
Tutti possono celebrare il punk ideando il proprio evento e registrandosi su www.punk.london/diy. Anche il logo, creato dal celebre designer Neville Brody, non prevede limitazioni per il copyright e può essere utilizzato dunque per qualsiasi tipo di comunicazione.
Tra gli altri, hanno già aderito ai festeggiamenti British Library, The Photographers' Gallery, Rough Trade, British Fashion Council, British Film Institute, Design Museum, Institute of Contemporary Arts, Live Nation Merchandise, Museum of London e Roundhouse.