I nuovi angeli e diavoli di Hendrix

Ecco la scaletta del disco di inediti del chitarrista in uscita il 5 marzo
15 Gennaio 2013

Experience Hendrix e Legacy Recordings hanno annunciato l'uscita il prossimo 5 marzo di People, Hell & Angels. È un album di registrazioni rimaste sinora inedite effettuate da Jimi Hendrix al di fuori dell'Experience, fra il 1968 e il 1970. Sorta di successore di Valleys Of Neptune del 2010, contiene Somewhere, inciso nel marzo 1968 con Buddy Miles alla batteria e Stephen Stills al basso. È stata diffusa anche una track list annotata del disco. Eccola.

Earth Blues
Completamente differente dalla versione inizialmente pubblicata in Rainbow Bridge nel 1971 questo master del 19 dicembre 1969 include solo Hendrix, Billy Cox e Buddy Miles. Funk puro e semplice.

Somewhere
Questa nuovissima gemma musicale fu registrata nel marzo 1968 con Buddy Miles alla batteria e Stephen Stills al basso. Completamente differente da qualsiasi altra versione i fan abbiano mai ascoltato.

Hear My Train A Comin'
Questa superba registrazione fu estrapolata dalla primissima sessione di registrazioni con Billy Cox e Buddy Miles, la potentissima sessione ritmica con la quale più tardi registrò
l’innovativo album Band Of Gypsys. Jimi condivideva il profondo amore per il blues con Billy Cox e Buddy Miles. Entrambi capivano il desiderio di Jimi di creare cio’ che lui descriveva come un «nuovo tipo di blues»

Bleeding Heart
Questo capolavoro di Elmore James è stato da sempre quello favorito di Jimi. Aveva suonato il brano all’inizio dell’anno con l’Experience al Royal Albert Hall e aveva tentato di registrarla a New York nelle settimane seguenti. Registrata insieme alla sessione per Hear My Train A Coming nel Maggio ’69, il brano esprime tutta la ferma convinzione del tempo e dell’arrangiamento che Jimi desiderava. Prima di cominciare Jimi istruì Cox e Miles relativamente al fatto che voleva ottenere un tempo completamente differente dall’arrangiamento standard. Poi lui “tuonò” in questa strepitosa interpretazione che risultò essere talmente grande,  da non poter esser paragonata a nient’altro.

Let Me Move You
Nel marzo 1969 Jimi si ricongiunse con un altro vecchio amico, il sassofonista Lonnie Youngblood. Prima di esser scoperto da Chas Chandler nell’estate del 66, Jimi aveva dato un contributo con la sua chitarra, quale turnista, a Youngblood nel singolo R&B Soul Food. Questa session del marzo ’69 mostra Hendrix e Youngblood “duellare musicalmente” durante tutta la performance di questo velocissimo classico del rock e soul.

Izabella
Dopo il festival di Woodstock, Jimi riunì il suo nuovo ensemble, Gypsy Sun And Rainbow, all’Hit Factory nell’agosto del ’69 con Eddie Kramer quale ingengere del suono. Izabella era uno dei nuovi brani che il chitarrista presento al festival e Jimi era determinato a perfezionarne una versione in studio. Questa nuova versione è marcatamente differente da quella proposta dalla Band Of Gypsys e pubblicata dala Reprise Records nel 1970 con Larry Lee, un vecchio amico di Jimi dei tempi del famosissimo R&B “Chiin circuit”, alla chitarra ritmica.

Easy Blues
Un edit estratto di questa meravigliosa sessione strumentale fu inserito nell’album del 1981 Nine To The Universe. Ogg il brano, nella sua interezza, offre ai fan l’opportunità di godere di tutta la drammaticità del “duello” musicale tra Jimi, il secondo chitarrista Larry Lee, Billy Cox e Mitch Mitchell alla batteria. 

Crash Landing
Noto quale brano che dà il titolo al controverso album del 1975, era un master registrato da Hendrix e sovrainciso dopo la sua morte seguito da alcuni musicisti in studio. Questa versione originale dell’aprile ’69 non è mai stata sentita prima. Jimi suona con Billy Cox e con Rocky Isaac dei Cherry People alla batteria in un avvertimento velato per la sua ragazza Devon Wilson.

Inside Out
Jimi era affascinato dal modello ritmico che avrebbe poi preso piena forma in Ezy Rider. Con Mitch Mitchell, Jimi registrò tutte le parti di basso e chitarra per questo brano affascinante, inclusa una toccante prima chitarra amplificata attraverso una cassa d’organo.

Hey Gypsy Boy
Le radici della magistrale Hey baby - New Rising Sun sono in questa registrazione del marzo ’69. Diversamente dalla versione sovraincisa dopo la sua scomparsa e parzialmente pubblicata all'interno di Midnight Lightning nel 1975, questa è la registrazione originale con Jimi insieme a Buddy Miles.

Mojo Man
Jimi diede una mano a Albert & Arthur Allen, i vocalist conosciuti col nome di Ghetto Fighters, con i quali era diventato amico molto prima di raggiungere il successo con gli Experience. I due registrarono questo master presso i leggendari Fame Studios di Muscle Shoals in Alabama e lo portarono a Hendrix negli Electric Lady Studios. Jimi già sapeva cosa avrebbe dovuto fare per portare la registrazione oltre il classico R&B, verso quell’ibrido tra rock e rhythm and blues che lo aveva consacrato.

Villanova Junction Blues
Molto prima della sua famosa interpretazione di questo brano a Woodstock, Jimi l'aveva registrato in studio con Billy Cox e Buddy Miles nella stessa sessione di registrazioni del maggio ’69 che produsse le versioni di Hear My Train A Comin' e Bleeding Heart incluse in questo album. Mai completamente terminato, il brano può essere l’esempio perfetto della fertilità di idee che Jimi sperava di sfruttare e portare al successo.