Buena Vista Social Club - "Vicenta" è il primo inedito tratto dalla riedizione speciale per il 25° anniversario dalla pubblicazione

25° anniversario del Buena Vista Social Club celebrati con una riedizione speciale
Martedì, 8 Giugno, 2021
 
World Circuit e BMG annunciano oggi i formati dell'edizione del 25° anniversario del Buena Vista Social Club, che uscirà il 17 settembre e comprenderà le seguenti versioni: 2LP + 2CD Deluxe Book Pack, 2CD Casebook, 2LP Vinile Gatefold e Digitale. Queste edizioni speciali sono state create per celebrare il 25° anniversario della registrazione dell'album e conterranno anche l'album originale rimasterizzato dal vincitore del GRAMMY Bernie Grundman, oltre a tracce inedite dai nastri originali delle session del 1996, tra cui Vicenta. Inoltre, tutti i formati includono nuove note di copertina, fotografie e testi inediti, biografie estese, art print e la storia del leggendario club originale dell'Avana, disponibile esclusivamente nel formato Deluxe Book Pack.
 
Vicenta è il primo dei brani inediti tratti dalle session dell'album del 1996, che sono stati selezionati per queste edizioni dal produttore Ry Cooder e dal produttore esecutivo Nick Gold. Un duetto vocale tra le star di Buena Vista Eliades Ochoa e Compay Segundo, la canzone è una composizione classica di Compay Segundo e segue la storia di un noto incendio che, il 1° aprile 1909, distrusse quasi tutto il villaggio di La Maya, vicino a Santiago de Cuba, dove Eliades Ochoa era nato e vissuto da bambino, tra piantagioni di banane, caffè e cacao.
 
 

 
La storia, l'autenticità e il mito di Buena Vista Social Club risplendono ancora oggi per i fan vecchi e nuovi. Il 26 marzo 1996, il trio composto dal bandleader cubano Juan de Marcos González, dal produttore e chitarrista americano Ry Cooder e dal produttore e proprietario dell'etichetta britannica World Circuit Nick Gold, riunì un gruppo improvvisato di musicisti cubani negli storici studi EGREM/Areito dell'Havana. La maggior parte dei musicisti erano celebrati veterani dell'epoca d'oro della scena musicale cubana degli anni '40 e '50. Nessuno di loro aveva idea che le registrazioni che stavano per produrre avrebbero cambiato la vita di molte persone, compresi loro stessi, aumentando per sempre la visibilità della musica cubana nel mondo. Buena Vista Social Club fu il nome scelto per questo straordinario gruppo di musicisti che per il titolo dell'album, registrato in soli sette giorni. Lo studio, di proprietà dell'etichetta musicale nazionale cubana EGREM, fu costruito negli anni '40 ed è celebrato come un grande gioiello della storia della registrazione. La vasta stanza rivestita in legno ha permesso di registrare con dell'intero ensemble dal vivo, che permette all'ascoltatore di sentirsi in mezzo ai musicisti. Non c'è dubbio che questo luogo abbia giocato un ruolo importante nel suono magico delle registrazioni finali.
 
Era chiaro dall'atmosfera delle session di registrazione che qualcosa di molto speciale stava avendo luogo, ma nessuno avrebbe potuto prevedere che Buena Vista Social Club sarebbe diventato un fenomeno mondiale - premiato con un Grammy nel 1997 e con 8 milioni di copie, superando qualsiasi altro disco dello stesso genere. L'impatto di quelle session si sente ancora 25 anni dopo e la vibrazione e il fascino seducente della ricca storia e cultura di Cuba risplende più che mai in queste versioni definitive. L'acclamazione dell'album originale ha elevato gli artisti (tra cui Ibrahim FerrerEliades OchoaCompay SegundoRubén González e Omara Portuondo) allo status di superstar, ha ispirato il premiato film di Wim Wenders e ha contribuito a rendere popolare il ricco patrimonio musicale di Cuba. Prodotto da Ry Cooder per World Circuit, questo disco passerà alla storia come una delle registrazioni di riferimento del 20° secolo, grazie alla qualità senza tempo della musica e all'interpretazione indimenticabile dei musicisti che ci hanno suonato.
Questa nuova edizione include brani che sono stati registrati durante quella famosa settimana del 1996, ma mai pubblicati; alcuni brani erano semplici suggerimenti di repertorio, altri improvvisazioni ed altre vere e proprie gemme paragonabili alle canzoni dell'album che abbiamo conosciuto fino a oggi.
 
Il produttore e chitarrista Ry Cooder dichiara: "I Buena Vista boys volano alto e non perdono mai una piuma. 'If you miss the boat this time, you'll have the blues forever'".
Juan de Marcos González sottolinea: "Buena Vista Social Club è stato probabilmente l'album più importante della musica cubana alla fine del secolo scorso e sicuramente quello che ha riaperto le porte del riconoscimento internazionale del 'Son Cubano'. Venticinque anni dopo posso ancora sentire le vibrazioni positive dello studio e, naturalmente, il piacere di aver contribuito in qualche misura all'album che ha salvato dall'ombra la musica del mio paese e molti dei suoi grandi interpreti".
Nick Gold aggiunge: "Buena Vista Social Club è una registrazione unica di musica cubana ai massimi livelli. La magia creata in quello studio dell'Avana suona tanto vitale e unica oggi quanto 25 anni fa".
Eliades Ochoa conclude: "Buena Vista Social Club ha riunito grandi musicisti dell'epoca d'oro della musica cubana e ha portato con successo la nostra musica tradizionale nel mondo. Mi ha permesso di essere riconosciuto a livello internazionale con i sones, guarachas e boleros che facevo da quando ero giovane. Mi ha anche fatto rientrare in contatto con musicisti di grande esperienza che ammiravo. Buena Vista ci ha unito con la musica e siamo stati una famiglia ben gestita. In questo 25° anniversario, ricorderemo con meritato orgoglio quelle grandi leggende che saranno sempre presenti tra noi. Celebreremo con gioia l'eredità del Buena Vista Social Club e la musica tradizionale cubana".
 

The Clip of the Week

Kiefer Sutherland è tornato con il nuovo album "Bloor Street"
Nuovo lavoro per l'attore e cantautore canadese
Paradise By The Dashboard Light - Ricordando il rock epico di Meat Loaf
Ci ha lasciato Meat Loaf e noi vogliamo ricordarlo con "Paradise By The Dashboard Light" dal suo album di maggior successo, "Bat Out of Hell"
Cat Power e la sua cover di "I'll Be Seeing You" di Billie Holiday
(Foto anteprima di Mario Sorrenti) Cat Power rende omaggio a Billie Holiday con la sua versione di "I'll Be Seeing You" contenuta nel suo nuovo album "Covers"
Elvis Costello & The Imposters - Il nuovo album è "The Boy Named If"
Elvis Costello è tornato con gli Imposters. Il nuovo album si intitola "The Boy Named If"
The Lumineers - È uscito il nuovo album "Brightside"
Nuovo album per i Lumineers che a febbraio saranno peraltro a Milano per due concerti
Be My Baby - Ricordando Ronnie Spector
Ci ha lasciato Ronnie Spector, voce principale delle Ronettes, e la ricordiamo con "Be My Baby", uno dei più importanti esempi di pop e del Wall of Sound del produttore (nonché suo ex marito
Jerry Cantrell - Brighten (Live)
Spettacolo al Los Angeles Grammy Musem per Jerry Cantrell: il chitarrista degli Alice in Chains ha celebrato così l'uscita di "Brighten", suo nuovo album solista a distanza di 19 anni d
PFM - 50 anni fa usciva "Storia di un minuto": il ricordo di Franz Di Cioccio sui social
Era il 3 gennaio 1972 quando usciva "Storia di un minuto", primo album della PFM - Premiata Forneria Marconi, e Franz Di Cioccio ricorda con un aneddoto sui suoi profili social come nacque q
2021 - Un anno in musica e di Jam TV - Music Room
Una selezione di quello che abbiamo ascoltato nel 2021 e anche un modo per ripercorrere in musica un anno circa di "Jam TV - Music Room, Il salotto virtuale in cui si parla di musica"
Eric Clapton - Il nuovo singolo è "Heart Of A Child"
Nuovo singolo per Eric Clapton pubblicato lo scorso 24 dicembre. Titolo del nuovo brano è "Heart Of A Child"
Buon Natale con la strana coppia David Bowie e Bing Crosby
Auguri di buon Natale da Jam TV con il duetto di David Bowie e Bing Crosby in uno speciale televisivo del 1977 (al quale Bowie inizialmente non voleva nemmeno partecipare)
George Harrison - Il video ufficiale di "My Sweet Lord"
"My Sweet Lord" di George Harrison ha adesso anche un suo video ufficiale con tanti ospiti illustri

Pagine