The Wall

redazione
Berlino, Potsdamer Platz. Qui Roger Waters mette nuovamente in scena il suo capolavoro. E ricostruisce il Muro Rock

Public

redazione
Il governo del Sud Africa, in pieno regime di apartheid, decide di mettere al bando il brano "Another Brick In The Wall"

Public

Roger Waters. The Wall, la colonna sonora

Image: 
Roger Waters. The Wall, la colonna sonora dell'omonimo lungometraggio di Roger Waters e Sean Evans, sarà distribuita da Columbia / Legacy Recordings il prossimo 20 novembre. Disponibile nei formati 2CD, 3LP e in digitale, la raccolta racchiude il meglio del tour sold-out di Waters The Wall Live, durato 3 anni (2010-2013). Nel corso del tour l'ex Pink Floyd ha suonato per oltre 4,5 milioni di persone in più di 200 spettacoli in quattro continenti.

Roger Waters. The Wall al cinema

Image: 
Roger Waters. The Wall
Imponente, ma anche intimo. Dal messaggio universale proposto nei 219 concerti tenuti in tutto il mondo tra il 2010 e il 2013 si torna alla storia autobiografica (e viceversa).
 
Parte da tale presupposto Roger Waters. The Wall, film evento in 4K e Dolby Atmos sul tour sold out dedicato all'opera rock dei Pink Floyd, che sarà trasmesso al cinema il 29 e il 30 settembre e il 1° ottobre (l'elenco delle sale è disponibile qui).

Roger Waters, The Wall: il film-evento

Image: 
Sono stati 219 i concerti tenuti da Roger Waters tra il 2010 e il 2013. L'ex Pink Floyd per l'occasione ha riportato in scena The Wall.

R-Evolution Band

The Dark Side Of The Wall. Non come i due capolavori dei Pink Floyd uniti in maniera inusuale, ma proprio come il lato oscuro dell’opera rock floydiana The Wall. Parte da tale “presupposto” il nuovo disco della R-Evolution Band.
 
I brani sono posti nello stesso ordine della celebre opera rock floydiana, sebbene i titoli talvolta siano parzialmente modificati. Ma non si tratta né di un concept, né di un tribute album.
 

Roger Waters

Image: 

Dopo lo show di Padova allo Stadio Euganeo ho atteso di far decantare le emozioni prima di scrivere, e mi ero anche promesso di tenermi lontano da pareri e recensioni altrui al fine di gustarmi e gestirmi in autonomia la bellissima esperienza. Ce l’ho fatta? Certo che no, ovvio. La mia dipendenza da Internet ha distrutto ogni buon proposito e non mi ha permesso di rimanere astemio alla web-massa di scemenze che ho bevuto.

Pagine

Subscribe to The Wall