Snob

Paolo Conte

Image: 
Paolo Conte
Un incedere lento. Sembra quasi stanco quando guadagna il centro della scena e si avvicina al microfono. Però, non appena inizia il concerto, pare di scorgere sin dal suo sguardo un sentimento, trasposto in quella voce inconfondibile che scivola con soavità sui tasti del suo pianoforte. E tutto allora assume una dinamica imprevedibile, guidata dall'esperienza di una vita.
Paolo Conte non può passare inosservato e non di certo perché i suoi ottimi musicisti indossano lo smoking e lui preferisce un abbigliamento più casual.
Subscribe to Snob