Enrico Merlin

Un manifesto vivente di irregolarità: Enrico Merlin

Image: 
Chitarrista, saggista, docente, direttore artistico, trottola sonora difficile da beccare, inquadrare e incasellare. Enrico Merlin è una delle figure più anomale e prolifiche del panorama nostrano, tant'è che per celebrare i suoi 50 anni, si è preso la briga di produrre una sua antologia, con la bellezza di 50 brani, uno ad anno.
 
Un irregolare come te non poteva non pubblicare un manifesto di irregolarità con un titolo-epitaffio: Never Again. 50 anni, 50 pezzi, di che si tratta?

Jimi Hendrix = Miles Davis = Igor Stravinskij

Lo sentite questo rumore? Lo udite anche voi questo fragore di macerie? È il crollo dei muri che dividevano i generi musicali e ingabbiavano pensieri e desideri. È il suono che si ribella alle etichette, terremotando i confini artificiali che abbiamo costruito. È la natura della musica che si prende la rivincita sulle teorie. È nell’aria: un numero sempre maggiore di artisti maneggia materiali provenienti da vari mondi sonori e basa la propria opera su questa splendida indeterminatezza. Ogni disco, una piccola spallata al muro.

Subscribe to Enrico Merlin