Carroponte

Gli America sbarcano in Italia a luglio

Image: 

Ci siamo. Gli America sbarcheranno in Italia tra meno di un mese, ed è notizia recente dell'aggiunta di una nuova data nel Belpaese. Il 5 luglio, infatti, la storica band di Gerry Beckley e Dewey Bunnell si esibirà anche al Carroponte di Sesto San Giovanni. Gli America stanno girando il globo con il loro America 50th Anniversary Tour riproponendo i grandi classici di una carriera lunga e gloriosa.
 

Martedì, 17 Luglio, 2018
redazione
Grande concerto a Sesto San Giovanni (MI) dei Supersonic Blues Machine. Hanno suonato con loro anche ospiti come Fabio Treves, Stef Burns e soprattutto Billy Gibbons degli ZZ Top... perché dopo che è salito lui sul palco...

Pennywise

Image: 
Trent’anni di carriera e non sentirli. Nati dall’ondata punk-hardcore californiana degli 80’s, i Pennywise restano ancora una delle band più importanti ed influenti di questo genere; questo concetto è ulteriormente rafforzato da Never Gonna Die, nuovo album dei quattro di Hermosa Beach, e disco dove il cantante Jim Lindberg torna anche in fase di composizione (il precedente Yesterdays conteneva per lo più b-sides), dopo un periodo di pausa, dal 2009 al 2012, dove si allontanò dal gruppo. 
 

Cat Power

Che sia l’estate della maturità del Carroponte è cosa evidente: basta scorrere il cartellone dellla stagione 2013, con gli imminenti concerti di Patti Smith e di Devendra Banhart. Meno evidenti sono i flop che il cartellone può annoverare, perché non prevedibili e quasi mai desiderabili. Il concerto di Cat Power, la gatta di Atlanta, non è stato un flop e credo che nessuno delle centinaia di fan accorsi da tutto il Nord Italia lo abbia desiderato. Charlyn Marie Marshall semplicemente è stata poco Power, pochissimo in forma e quasi mai in partita.

Lee Ranaldo

Nella loro più che decennale carriera i Sonic Youth ci hanno abituati a bordate sonore di incredibile portata, ma anche a canzoni di impatto. Una delle conquiste più grandi dell’evoluzione sonora della band newyorchese è stata la capacità di sposare questi due aspetti, con il gruppo che nella stessa canzone passava senza soluzione di continuità da feedback lancinanti a delicati giri di chitarra. Ed è da qui che parte la nuova esperienza solista di Lee Ranaldo, chitarrista, insieme a Thurston Moore, della formazione statunitense.

Subscribe to Carroponte