album

Rolling Blackouts Coastal Fever

Image: 
Fin dalle note iniziali della prima traccia An Air Conditioned Man si viene accolti da un sound perfetto, fatto di intrecci di almeno tre chitarre, due voci che talvolta si accavallano e un impeccabile senso della melodia. È solo l’album di debutto per gli australiani Rolling Blackouts Coastal Fever, ma mostrano subito di avere le idee molto chiare.
Venerdì, 29 Giugno, 2018
redazione
Intervista alla cantautrice, ricercatrice e interprete di Paternò che ha pubblicato il suo nuovo album "Cuttuni e Lamé", prodotto da Puccio Castrogiovanni dei Lautari. Il lavoro è in lingua siciliana (con un incursione nel misterioso idioma gallo italico) e fornisce uno sguardo curioso e divertito sulle donne

Public

Biffy Clyro

Image: 
Cavalcando l’onda del successo di Ellipsis, loro ultima fatica da studio pubblicata due anni fa, i Biffy Clyro tornano con un nuovo disco, precisamente un live, ma con una formula che, pur non rappresentando chissà quale novità, ci svela il lato più intimo, più leggero e, per certi aspetti, più affascinante del trio scozzese: l’MTV Unplugged.
 

Pennywise

Image: 
Trent’anni di carriera e non sentirli. Nati dall’ondata punk-hardcore californiana degli 80’s, i Pennywise restano ancora una delle band più importanti ed influenti di questo genere; questo concetto è ulteriormente rafforzato da Never Gonna Die, nuovo album dei quattro di Hermosa Beach, e disco dove il cantante Jim Lindberg torna anche in fase di composizione (il precedente Yesterdays conteneva per lo più b-sides), dopo un periodo di pausa, dal 2009 al 2012, dove si allontanò dal gruppo. 
 

Joan Baez

Image: 
Joan Baez, 77 anni compiuti a gennaio, annuncia il suo tour d’addio che nel mese di agosto toccherà anche l’Italia (Verona il 5, Roma il 6, Udine l’8 e Bra, in provincia di Cuneo, il 9). Per l’occasione, dopo dieci anni di silenzio discografico, interrotto solo dallo splendido live realizzato per il suo 75° compleanno, esce anche un nuovo album di inediti dal titolo Whistle Down The Wind, prodotto da Joe Henry.
 

Pagine

Subscribe to album