2016

Mercoledì, 4 Maggio, 2016
redazione
E' quello che abbiamo chiesto ad alcuni degli artisti che sono saliti sul palco di Piazza San Giovanni a Roma in occasione del tradizionale Concertone del 1° Maggio 2016

Public

Who, due concerti in Italia

Image: 
(Foto di Chris Graythen, Getty Images)
 
Due concerti in Italia per gli Who. La band capitanata da Roger Daltrey e Pete Townshend sarà protagonista di due live nel nostro Paese, annunciati rispettivamente per il 17 settembre alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) e per il 19 dello stesso mese al Mediolanum Forum di Assago (Milano).
 

Lucca Summer Festival: una data speciale con Vinicio Capossela ed Esperanza Spalding

Image: 
Appuntamento imperdibile il 13 luglio al Lucca Summer Festival. La manifestazione, infatti, accoglierà l'evento speciale che vedrà protagonisti Vinicio Capossela ed Esperanza Spalding. Biglietti a breve in vendita.
 

The Kinks: Everybody's In Showbiz (Legacy Edition)

Image: 
Buone notizie per i fan dei Kinks. A giugno si aggiungerà una nuova edizione speciale, dopo quelle realizzate per gli album del periodo classico della band (1964-1969) e in seguito alla versione deluxe di Lola (1970) uscita nel 2014. Si tratta della legacy edition 2016 di Everybody’s In Showbiz, in uscita venerdì 3 giugno per la RCA/Legacy Recordings (divisione di Sony Music), versione estesa dell’album originale del 1972.
 

Marta Sui Tubi

Image: 
Marta Sui Tubi - Lostileostile
Dall'incontro inteso in senso ampio come amore, amicizia, morte, futuro e altro ancora nasce un'azione o una reazione. E il nostro stesso comportamento è condizionato in qualche modo dagli incontri. Da qui nasce Lostileostile, il nuovo album dei Marta Sui Tubi.
 
Una campagna di crowdfunding conclusasi con successo ha portato a questo sesto lavoro di inediti della band.

The Last Shadow Puppets

Image: 
Il secondo album della coppia Turner-Kane è innanzitutto l'ennesimo coronamento di una "storia d'amore": quella tra il caustico leader degli Arctic Monkeys e il neo-mod, sempre più simile a Paul Weller, Miles Kane. Una storia nata anni fa quando i due suonarono insieme con le rispettive band e che continua tuttora, tra interviste piene di elogi uno per l'altro e Kane che si è spostato in America per raggiungere Turner e registrare l'album. Per un titolo che suggerisce di contenere tutto ciò che ci si aspetta, l'album ha per la verità alcune sorprese.
 

Pagine

Subscribe to 2016