Rock Files Live - Patrizia Cirulli e Matthew Lee

Mercoledì 28 febbraio, ore 22:30 - Spirit de Milan (via Bovisasca 57/59)
27 Febbraio 2018
Pur non appartenendo alle vecchie generazioni, entrambi si dichiarano "artisti d'altri tempi". Che per loro significa non rimanere ancorati al passato, ma semplicemente recuperare valori importanti, che rischiavano di essere dimenticati, meglio se in chiave attuale.
Questa filosofia artistica unisce due personaggi all'apparenza assai diversi come Matthew Lee, formidabile "piano man" e Patrizia Cirulli, cantautrice raffinata, assai apprezzata dalla critica. Ai microfoni di Ezio Guaitamacchi presenteranno entrambi i loro nuovi album.
 
Patrizia Cirulli spiegherà la scelta di Sanremo d'autore, sua personalissima rivisitazione di brani che negli anni hanno partecipato al Festival della Canzone Italiana finendo agli ultimi posti delle classifiche ma lasciando una tracci importante nella storia della nostra canzone e farà ascoltare, per chitarra e voce, alcuni estratti del disco. Un lavoro curioso e accattivante che si avvale della collaborazione di Vince Tempera, Sergio Cammariere e Mario Venuti.
 
Matthew Lee si scatenerà nel suo pianismo infuocato che ha fatto esplodere in Piano Man, suo debutto discografico con la prestigiosa etichetta Decca Black, in cui convivono tutte le sue passioni e influenze: dalla musica classica al pop rock di Lady Gaga, Bruno Mars, Nancy Sinatra e George Harrison passando per composizioni originali.
Straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock'n'Roll ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere. La sua carriera è cresciuta rapidamente e l'ha portato a suonare in importanti e famosi club italiani e internazionali con concerti in Inghilterra, Olanda, Germania, Francia, Svizzera, Slovenia, Belgio e Usa.
A oggi vanta ben oltre 1000 show in tutto il mondo.
 
L'appuntamento è allo Spirit De Milan, a Milano in Via Bovisasca 59. L'ingresso è libero ma è necessario compilare il format qui