Recensioni

Chuck Leavell
L’omaggio ai pianisti blues del tastierista americano legato agli Stones. Con un “duello” fra Keith Richards e John Mayer
Phosphorescent
Il lato oscuro dell’amore. Matthew Houck l’ha visto da vicino, ed è rimasto sfigurato. Ce lo racconta in uno dei suoi migliori album
Boz Scaggs
Negli studi dove nacque la stella di Al Green, uno degli architetti dell’A.O.R. dei ’70 torna alle radici soul e blues
Steven Wilson
Un grande concerto dopo un grande disco. In attesa della data di fine marzo a Milano...
Richard Thompson
Va a Nashville a registrare con Buddy Miller e se ne esce a sorpresa con un disco dalle lievi venature funk. Senza mai allontanarsi dal suo inimitabile stile
Glen Hansard
Quasi tre ore di esibizione e un’attitudine da busker per uno dei concerti più belli degli ultimi tempi
Woody, Cisco, & Me
Arriva in Italia il libro sulle gesta di Woody Guthrie e Cisco Houston nelle acque agitate della Seconda guerra mondiale
David Bowie
È un Bowie bifronte: in alcune canzoni rassicura, in altre sorprende con soluzioni inaspettate. Un gran bel disco, a cui mancano solo un pezzo e un “concetto” forte
Atoms For Peace
Thom Yorke incontra Flea, il batterista Joey Waronker, il percussionista Mauro Refosco e il produttore Nigel Godrich, in una fusione di strumenti tradizionali ed elettronica
The Magnets
Ci sono Paul Weller, Bryan Ferry, Led Zeppelin e AC/DC nel repertorio del gruppo che coniuga musica vocale e spirito rock
Mudhoney
In Germania, ai tempi in cui “grunge” non significava quella cosa lì
Steven Wilson
Un disco progressive anni ’70 con Alan Parsons in cabina di regia... che esce nel 2013. I testi sono incentrati su racconti fantastici e horror. Nei negozi il 25 febbraio

Pagine