Michael Stipe torna con una colonna sonora

Primo vero progetto dell'ex frontman dei R.E.M. dopo lo scioglimento del gruppo
Di Redazione
05 Giugno 2014
Da una parte i R.E.M. si sono sciolti dal 2011, ma la loro presenza in questo periodo si avverte comunque dal punto di vista discografico tra Unplugged: The Complete 1991 and 2001 Sessions e le due compilation Complete Warner Bros. Rarities 1988-2011 e Complete Rarities: I.R.S. 1982-1987. Dall'altra, sempre in questi giorni, l'ex frontman Michael Stipe ha dato vita a un suo primo e originale progetto solista a seguito dello scioglimento del gruppo. L'artista ha infatti scritto assieme a Andy LeMaster (dei Now It's Overhead) un brano strumentale che entrerà a far parte del nuovo film di Tom GilroyThe cold lands.
 
Michael Stipe ha rilasciato un'intervista al sito Salon, dove peraltro è possibile guardare il video correlato al pezzo, e in tale occasione ha spiegato: "Non è quello che la gente si aspetta di ascoltare da me. Ma è quello che voglio offrire, perciò...". Tutti cioè si aspettano da lui un brano cantato e stavolta così non è. Infatti per questo motivo ha precisato: "Se ci fosse stato un cantante, non sarei stato io. Avrei trovato qualcun altro. Non mi va di cantare, in questo momento".
 
Nel nuovo brano batteria e tastiere per Michael Stipe e basso invece per LeMaster: "Insieme abbiamo lavorato davvero bene. Di fatto, questa è la prima cosa che abbia fatto musicalmente dopo lo scioglimento dei R.E.M.: ecco perché questo progetto conta molto, per me" ha dichiarato l'ex cantante della band di Athens, Georgia.
 
Quello che a questo punto ci si chiede è: nascerà quindi un vero e proprio album da tale incontro? Non ci resta che attendere i prossimi sviluppi…