Master in Giornalismo e Critica Musicale 2020/2021

Sono aperte anche quest'anno le iscrizioni per il Master ideato e coordinato da Ezio Guaitamacchi
21 Settembre 2020
Sono aperte le iscrizioni per il Master in Giornalismo e Critica Musicale che si tiene a Milano presso il CPM Music Institute di Via Elio Reguzzoni, 15.
 
Il corso, tenuto da Ezio Guaitamacchi, vuole offrire una sistematica conoscenza delle regole legate alla comunicazione, una preparazione alla critica ed alla pratica del giornalismo musicale. Ma anche competenze di tipo gestionale, nell'ottica di un mercato che chiede anche indipendenza e capacità organizzativa. 
Un corso di formazione professionale di altissimo livello durante il quale gli iscritti imparano a scoprire le radici del Rock e le sue evoluzioni, le connessioni tra i fenomeni artistici e il contesto storico e socio-culturale in cui sono nati, senza tralasciare i formati giornalistici quali scrittura di una recensione, realizzazione di un’intervista, stesura di un articolo, preparazione di un saggio.
Più di 200 “ospiti speciali” nel corso degli anni tra critici, discografici, promoter di concerti, giornalisti, dj, uffici stampa, manager, produttori e artisti italiani e internazionali, da Lou Reed a Zucchero, da Bryan Adams a Roberto Vecchioni passando per Manuel AgnelliMorganRenzo ArboreDavide Van De SfroosAngelo BranduardiElio e le Storie Tese, ecc.
Il Master in Giornalismo e Critica Musicale dura 1 anno, per un totale di 250 ore.
 
Per ulteriori informazioni si può consultare il sito ufficiale del CPM Music Institute.