Little Steven all'Hard Rock Cafe di Firenze - Intervista

Abbiamo incontrato il leggendario amico e chitarrista di Bruce Springsteen. Abbiamo parlato con lui del suo show radiofonico, della reunion e dell'album con i suoi Disciples Of Soul, del suo ruolo ne "I Soprano" e di tanto altro ancora. Ma cosa vuole fare da grande Little Steven?
di Ezio Guaitamacchi
Sabato, 8 Luglio, 2017
 
Lo scorso 3 luglio il leggendario amico e chitarrista di Bruce Springsteen era all'Hard Rock Cafe di Firenze per dar vita anche nel nostro Paese al famoso show radiofonico che conduce dal 2002, Little Steven's Underground Garage.
 
Nella nostra intervista ci ha parlato proprio del suo legame con gli Hard Rock Cafe e poi della reunion con i suoi Disciples Of Soul, con i quali ha pubblicato da poco il nuovo album Soulfire e con cui attualmente sta facendo il suo primo tour europeo da solista dopo tanti tanti anni. Il 4 luglio, peraltro, è stato uno dei protagonisti della 38esima edizione del Pistoia Blues, proprio insieme al suo gruppo.
 
Non potevamo non parlare con lui anche del Jersey Sound. Il nome di Little Steven, infatti, non è associato soltanto al suono del New Jersey. Lui è stato uno degli inventori del Jersey sound, straordinaria e unica miscela di rock, blues e rhythm & blues.
 
E poi il primo incontro con Bruce Springsteen nel 1966, il suo ruolo (ormai cambiato) nella E Street Band e poi la strana nuova avventura di circa vent'anni fa come attore della serie tv I Soprano.
 
Ma cosa vuole fare da grande Little Steven?
 

Jam Balaya

Intervista a Joan Baez - Da alcuni curiosi episodi professionali alla passione per la pittura
Intervista a Joan Baez - Tour d'addio sì, ma (forse) non ritiro definitivo dalle scene
Oltre alla recensione del concerto presso il Cortile dell'Agenzia di Pollenzo (Bra, Cuneo), qui vi proponiamo l'intervista a Joan Baez fatta nella stessa occasione
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Terza giornata chiusa come da tradizione da Emmylou Harris
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Terza giornata chiusa come da tradizione da Emmylou Harris
Ultima giornata dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018 molto ricca: tra gli altri è stato possibile ammirare Peter Rowan, Tim O'Brien, Booker T. Jones e in chiusura, come sempre, Emmylou Harris
Il merchandise ufficiale dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Il merchandise ufficiale dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Come ogni festival che si rispetti anche l'Hardly Strictly Bluegrass 2018 ha il suo merchandise
Il museo dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Il museo dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Di fronte al Bandwagon Stage dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018 c'è anche un museo per ammirare i poster delle varie edizioni e ripercorrere la storia del festival
Kevin Welch e il figlio Dustin all'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Kevin Welch e il figlio Dustin all'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Presso il Bandwagon Stage dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018 il grande ritorno di Kevin Welch insieme al figlio Dustin
Don Was all'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Don Was all'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Il set più interessante dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018: Don Was & Friends
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Seconda giornata (e cioè la più importante della manifestazione)
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Seconda giornata (e cioè la più importante della manifestazione)
Da Graham Nash ai Los Lobos fino ad I Am With Her e alla grandissima Ani Di Franco, ecco il resoconto della seconda giornata dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Prima giornata con Mavis Staples, Alison Krauss, Chris Thile e...
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Prima giornata con Mavis Staples, Alison Krauss, Chris Thile e...
Un grande inizio per l'Hardly Strictly Bluegrass 2018 aperto da David Bromberg e proseguito sui sette palchi con tanta grande musica
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Una tradizione che prosegue
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Una tradizione che prosegue
5 ottobre 2018: inizia la nuova edizione dell'Hardly Strictly Bluegrass
Dal suo ultimo tour... a Donald Trump - Intervista a Graham Nash
Dal suo ultimo tour... a Donald Trump - Intervista a Graham Nash
Cosa significa ricantare oggi alcuni suoi grandi classici, stare ancora sul palco alla sua età, qual è oggi il ruolo del cantautore...
David Crosby - La recensione del concerto di Milano
David Crosby - La recensione del concerto di Milano
La grande performance della leggenda della musica David Crosby al Teatro Dal Verme di Milano; con lui sul palco la chitarra di Jeff Pevar, le tastiere di James Raymond e la band stellare che lo accomp
25 marzo - Aretha, la regina del soul
Addio ad Aretha Franklin
E' morta nella sua casa di Detroit Aretha Franklin. Aveva 76 anni.

Pagine