Intervista a Julitha Ryan - The Winter Journey

"The Winter Journey" è il nuovo disco di Julitha Ryan. La cantautrice australiana ci ha parlato del suo nuovo lavoro, di quello che chiama "Milano Grooves" e di tanto altro ancora nella nostra intervista
di Leonardo Follieri
Lunedì, 27 Marzo, 2017
 
Ha concluso da poco il suo tour in Italia. Lei è Julitha Ryan, cantautrice australiana che ha da poco pubblicato il suo secondo album The Winter Journey.

«Un album – come dice lei – ispirato dall’impotenza e dalla tristezza del post-romanticismo nel nostro presente distopico».
 
«È una tristezza personale, – spiega Julitha Ryan nell’intervista – ma il mondo è pieno di problemi e di tristezza. Infatti vorrei dire due parole: Donald Trump. Penso che questo spieghi molto, io sono molto preoccupata della direzione in cui stiamo andando e in cui sta andando la razza umana [...]».
La cantautrice racconta poi di aver perso i genitori, della solitudine di alcuni momenti e del fatto che nell’album sono presenti tutte queste situazioni personali e non.
 
La cantautrice è venuta in Italia per la prima volta nel 2014 e l’anno successivo ha conosciuto Giovanni Calella (Adam Carpet, Georgeanna Kalweit and the Spokes, Alessandro Grazian) tramite Pier Adduce dei Guignol e ha poi registrato il suo nuovo lavoro nel nostro Paese insieme ad altri musicisti italiani. Un album più elettronico e meno acustico rispetto al precedente, grazie allo stesso Giovanni Calella. E questo mood musicale che caratterizza The Winter Journey è stato chiamato da Julitha Ryan Milano Grooves.
 
Già al lavoro con il trio strumentale Silver Ray e con la versione australiana dei Fatalists di Hugo Race, la cantautrice spiega a fine intervista che ha presentato il suo nuovo album a Melbourne e sul palco con lei c’era alla chitarra un amico di vecchia data, Mick Harvey, reduce la settimana prima dall’ultimo live del tour con PJ Harvey a Tokyo.
 
Alla prossima (magari presto e di nuovo nel nostro Paese)...
 

Incontri Ravvicinati

Intervista a Simona Molinari
Intervista a Simona Molinari
Simona Molinari è salita sul palco del prestigioso Blue Note di Milano con uno spettacolo di musica e parole dedicato alla First Lady Of Song, Ella Fitzgerald
Intervista a Robin Pecknold, voce dei Fleet Foxes
Intervista a Robin Pecknold, voce dei Fleet Foxes
Si intitola Crack-Up ed è il nuovo disco della band indie-folk di Seattle, i Fleet Foxes. Abbiamo incontrato la voce della band, Robin Pecknold
Intervista a Sam And The Black Seas - Silver
Intervista a Sam And The Black Seas - Silver
Il loro album di debutto si intitola "Silver" ed è stato pubblicato dall'etichetta londinese Atomic Fat. Loro sono Sam And The Black Seas
Long List of Priors - Intervista a Kenny White
Long List of Priors - Intervista a Kenny White
Il compositore newyorkese ci parla del suo nuovo album "Long List of Priors"
Magarìa - Intervista a Il Santo
Magarìa - Intervista a Il Santo
Perché "Il Santo"?
Intervista a Cleo T. - And Then I Saw a Million Skies Ahead
Intervista a Cleo T. - And Then I Saw a Million Skies Ahead
La cantautrice parigina ci ha parlato del suo nuovo album "And Then I Saw a Million Skies Ahead": "Qualcosa che va oltre il semplice concetto di musica - si legge nella presentazione de
Intervista a Lastanzadigreta - Creature Selvagge
Intervista a Lastanzadigreta - Creature Selvagge
Lastanzadigreta (da sinistra verso destra: Alan Brunetta, Jacopo Tomatis e Leonardo Laviano.
King Of The Minibar - Intervista a Marti
King Of The Minibar - Intervista a Marti
Terzo disco per Marti, nome d'arte di Andrea Bruschi quando smette i panni dell'attore per fare il cantante e scrivere i suoi brani.
Vussia Cuscenza - L'intervista a Gabriella Lucia Grasso
Vussia Cuscenza - Intervista a Gabriella Lucia Grasso
Sta aprendo alcuni concerti dell'"Eco di Sirene Tour" di Carmen Consoli, sua grande amica che peraltro ha suonato il basso elettrico in quasi tutto il suo nuovo album dal titolo "V
Intervista a Julitha Ryan
Intervista a Julitha Ryan - The Winter Journey
"The Winter Journey" è il nuovo disco di Julitha Ryan.
Milano non contiene amore - Intervista a Cesare Livrizzi
Milano non contiene amore - Intervista a Cesare Livrizzi
Il cantautore siciliano ha pubblicato lo scorso novembre il suo secondo album "Milano non contiene amore".
Filmworks - Intervista ad Alberto Turra
Filmworks - Intervista ad Alberto Turra
Il chitarrista e compositore milanese ci parla di "Filmworks", un compendio di tutti i lavori cinematografici più significativi a cui ha partecipato in qualità di compositore negli ultimi 15

Pagine