Good Lovin' - The Young Rascals alle prese con la "mancanza d'amore"

È l’estate del 1965 quando Felix Cavaliere, giovane tastierista e cantante della band The Young Rascals, rimane affascinato da un brano che ascolta per radio a New York...
Lunedì, 15 Giugno, 2020
 
È l’estate del 1965 quando Felix Cavaliere, giovane tastierista e cantante della band The Young Rascals, rimane affascinato da un brano che ascolta per radio a New York attraverso il suo canale preferito, dedicato interamente alla musica soul. Questo pezzo ha un incedere che affascina il giovane musicista, ma anche un testo stupido, che però lo colpisce. Parla di una persona che non sta bene e quindi decide di andare da un medico per vedere che cos’ha. La diagnosi del dottore è molto semplice: mancanza d’amore. Quindi tutto ciò di cui ha bisogno questa persona è amore. Il pezzo infatti si chiama Good Lovin’ ed è interpretato, nella versione che il giovane Felix Cavaliere ascolta, da un gruppo di doo-wop, The Olympics. Colpito appunto dal brano, lo porta ai suoi amici The Young Rascals e il gruppo reincide così il pezzo in maniera molto più veloce e molto più ritmata, dando vita a una versione che diventerà un successo immediato.
Pensare che sia Felix che gli altri amici dei Rascals non erano per niente soddisfatti della loro registrazione…
Il brano passa alla storia anche per il conteggio iniziale, quel “one, two, three” che viene detto, anzi, urlato uno per volta da ciascuno dei membri della band.

 

Jam Balaya

Creque Alley - The Mamas & The Papas e il sogno che si è avverato
Nel 1967 The Mamas & The Papas compongono "Creque Alley", un pezzo autobiografico che si conclude con la significativa battuta "and California dreamin' is becoming a reality&qu
Eve Of Destruction - La denuncia di Phil Sloan in un brano portato al successo da Barry McGuire
Nella primavera del 1964 Phil Sloan sta scrivendo un nuovo brano politicamente impegnato, "Eve Of Destruction" ("La vigilia della distruzione"), che diventerà famoso nella versione
Sexual Healing - Una "cura sessuale" per Marvin Gaye
Inverno del 1981: Marvin Gaye si è ritirato in Belgio e lì scrive "Sexual Healing", brano il cui titolo sarebbe stato ispirato da David Ritz, giornalista di Rolling Stone
Say It Loud - I'm Black and I'm Proud - L'inno di James Brown per tutti i neri d'America
È l'agosto del 1968 quando James Brown scrive insieme al suo band leader Pee Wee Ellis un brano che diventa un inno per tutti i neri d’America: "Say It Loud - I'm Black and I'm Pro
Southern Cross - Un lungo viaggio in mare nell'emisfero australe per Stephen Stills
Nel 1979 le cose non vanno bene per Stephen Stills e allora, per lenire le pene fisiche e psicologiche, s’imbarca in un lungo viaggio in mare nell'emisfero australe
Mellow Yellow - "Banane psichedeliche": da Country Joe and the Fish a Donovan
Un singolare esperimento con le "banane psichedeliche" da parte di Country Joe and the Fish farà esplodere una nuova mania hippie... e ispirerà Donovan per la sua "Mellow Yellow"
One Of Us - "E se Dio fosse uno di noi?" canta Joan Osborne...
Joan Osborne porta al successo "One Of Us", un brano scritto da Eric Bazilian degli Hooters... "E se Dio fosse uno di noi?"
Goodbye Earl - Una "murder ballad" in chiave moderna per le Dixie Chicks
È il 1999 e le Dixie Chicks sono sul tetto del mondo.
Polly - Kurt Cobain e la sua famosa ballata acustica scritta per i Nirvana
Un grave episodio di violenza e di stupro nei confronti di una minorenne ispira Kurt Cobain nella scrittura di "Polly", famosa ballata acustica contenuta in "Nevermind" dei Nirvana
Ruby Tuesday - Keith Richards dedica un brano romantico alla sua fidanzata Linda Keith
A metà anni ’60 Linda Keith è la fidanzata di Keith Richards e proprio il chitarrista dei Rolling Stones le dedica un brano romantico, "Ruby Tuesday"
All Right Now – I Free e la svolta della loro carriera sul palco del Festival dell'Isola di Wight
31 agosto 1970: i Free stanno eseguendo "All Right Now", il brano che rappresenterà la svolta della loro carriera, sul palco del Festival dell'Isola di Wight
What I Am – La canzone giusta per Edie Brickell (che farà innamorare letteralmente anche Paul Simon)
"What I Am" è un brano di successo di Edie Brickell & The New Bohemians che la band folk-rock presenta anche al Saturday Night Live la stessa sera in cui è ospite Paul Simon...

Pagine