Bruce Springsteen ha dedicato la sua "American Skin (41 Shots)" a George Floyd

Nel suo programma radio Springsteen ha dedicato la sua "American Skin (41 Shots)" a George Floyd, l'afroamericano morto lo scorso 25 maggio a Minneapolis, dopo essere stato arrestato e bloccato a terra da un poliziotto
Venerdì, 5 Giugno, 2020
 
"Otto minuti. Questa canzone è lunga quasi otto minuti. Ecco quanto ci ha messo George Floyd a morire con il ginocchio di un ufficiale di Minneapolis premuto sul collo. È parecchio tempo. Ecco quanto a lungo ha implorato aiuto e ha detto che non riusciva a respirare. La risposta dell'ufficiale arrestante non è stata altro che silenzio e peso. Poi non aveva più battito. Possa riposare in pace".
Sono parole di Bruce Springsteen che, durante la sua trasmissione radiofonica Bruce Springsteen: From his home to yours, ha voluto dedicare un brano a George Floyd, il 46enne afroamericano che lo scorso 25 maggio ha perso la vita a Minneapolis dopo essere stato arrestato e bloccato a terra da un poliziotto. Il brano al quale si riferisce Bruce Springsteen è American Skin (41 Shots), scritto originariamente dal Boss per la morte di Amadou Diallo, studente guineano che viveva a New York e che fu ucciso nel febbraio 1999 all’età di soli 23 anni da quattro poliziotti della NYPD: 41 furono i colpi di pistola sparati da questi ultimi nei confronti di Diallo, che era disarmato, e ben 19 di essi andarono a segno...
 
 

 
Bruce Springsteen già dal periodo della quarantena ha intrattenuto i suoi fan con Bruce Springsteen: From his home to yours, programma giunto al suo quinto appuntamento e che il Boss conduce da casa sua nel New Jersey per la E Street Radio, canale tematico della piattaforma Sirius XM. Nel corso della trasmissione Springsteen presenta ogni volta una playlist e in questa occasione, tra i vari brani, c'è ovviamente American Skin (41 Shots) ed anche un altro suo pezzo, Murder Incorporated. Figurano tra i brani selezionati anche People Have the Power di Patti Smith, Strange Fruit di Billie Holiday e ben tre pezzi di Bob Dylan, vale a dire Political World, Blind Willie McTell e il recente Murder Most Foul, prima anticipazione del nuovo album di inediti del Premio Nobel per la Letteratura 2016, Rough and Rowdy Ways, in uscita il prossimo 19 giugno. Ecco la playlist:
 
 

 

The Clip of the Week

Neil Young – Shut It Down 2020
Nuova versione di “Shut It Down” per Neil Young con un video realizzato per “documentare la reazione della Terra alla pandemia del 2020”
Dixie Chicks - Gaslighter, un nuovo singolo "adatto a tutte le occasioni"
Primo singolo delle Dixie Chicks che anticipa il nuovo album in uscita.
So long, John
Ci ha lasciato la leggenda del folk John Prine in seguito a complicazioni causate dal Coronavirus.
American Valhalla - Il documentario di Iggy Pop e Josh Homme su Post Pop Depression
Disponibile in streaming gratuito "American Valhalla", documentario incentrato sulla lavorazione di "Post Pop Depression", album di inediti di Iggy Pop pubblicato nel 2016
Joan Baez - Imagine
Joan Baez canta "Imagine" direttamente sui suoi canali social come messaggio di forza e coraggio per il mondo e per il periodo che tutti noi stiamo attraversando (e poi pubblica un altro vid
Bono - Let Your Love Be Known
Il frontman degli U2 dedica un brano inedito all'Italia e in particolare al personale sanitario impegnato a fronteggiare l’emergenza coronavirus
Bruce Springsteen – La versione cinematografica di Western Stars disponibile in digitale
Qui i primi 10 minuti del film disponibile in digitale direttamente dal canale ufficiale YouTube di Warner Bros. Italia
Iggy Pop - We Are The People
Iggy Pop ricorda Lou Reed con "We Are The People" e inoltre il 7 marzo pubblicherà la versione in vinile speciale "test pressing" dell'album "Free", con l'artwo
David Byrne - Once in a Lifetime (Live @ Saturday Night Live)
Dopo 31 anni dall'ultima volta David Byrne è stato ospite del Saturday Night Live e ha proposto dal vivo "Once in a Lifetime" e "Toe Jam" insieme al cast del suo spettacolo &q
Mick Fleetwood & Friends - Shake Your Moneymaker (Live)
Si è chiuso così il concerto al London Palladium organizzato da Mick Fleetwood per celebrare Peter Green, cofondatore dei Fleetwood Mac, e per raccogliere fondi per il Teenage Cancer Trust
The Strokes - Bad Decisions
Nuovo singolo per gli Strokes che anticipa il nuovo album di inediti "The New Abnormal" in uscita il prossimo 10 aprile
Eric Clapton e Roger Waters - Sunshine Of Your Love
Concerto tributo voluto da Eric Clapton per ricordare Ginger Baker.

Pagine