JAM 10

Pensieri e Parole

(di Enzo Gentile)
Gli Imperdibili

Jambalaya News:

Notizie, curiosità, date dei concerti.

Chi fa da sé fa per 3ves:
Spazio Blues redatto dal bluesman Fabio Treves.
    
On The Road Again
(by The Mysterious Traveller)

Le Capitali della Musica
(di Barbara Gentile, Daniele Bovio, Marina Ganzerli)

COVER STORY: Ray Manzarek  
Ancora la musica dei Doors risuona nell’aria con le sue atmosfere da celebrazione pagana, l’organo di Ray Manzareck a ricamare l’ordito del nostro Dna musicale e la voce di Jim Morrison a recitare pericolose, inebrianti, stravolte poesie. E’ un mito intergenerazionale trasmesso da fratello maggiore a fratello minore, è la storia della nostra musica, è leggenda. Ne parliamo con Ray Manzareck e Danny Sugerman, rispettivamente tastierista e biografo dei Doors, nonché amici di Jim Morrison, il cui ricordo porta tuttora sul loro viso un estasiato sorriso e un pizzico di commozione. "Is everybody in? The ceremony is about to begin".
di Claudio Todesco

Bjork
Chi è Miss Gudmundsdottir, meglio conosciuta come Bjork? Perchè improvvisamente, nell’arco di pochi anni, è diventata icona pop, androgino sex symbol, possibile Madonna degli anni ‘90? Cos’è cambiato da quei tempi ormai lontani in cui, folgorata dal frastuono anarcoide dei Sex Pistols, si radeva le sopracciglia per sentirsi più "antagonista"?
di Luca Valtorta

Starship: Viaggio nella Psichedelia

La psichedelia è cimelio per inguaribili nostalgici o cultura ancora in grado di emanare energie creative? Tra passato e presente, ecco un viaggio nella cultura psichedelica con tappe nella musica di Jefferson Airplane e The Orb, nell’arte figurativa e nelle più moderne incarnazioni dello spirito che fu di Jerry Garcia e Syd Barrett, di Grace Slick e Jimi Hendrix.
di Franco Bolelli, GianPaolo Giabini, Claudio Todesco, Luca Valtorta

I Viaggi Rock: Austin
Una visita ad Austin, Texas, uno dei "viaggi rock" più coinvolgenti che vi possa capitare di fare, vi renderà chiaro perchè si dice che il cielo texano non ha confine, che è uno spettacolo nello spettacolo. Lasciatevi incantare da una città così inebriante, colta, giovane, piena di vita e di "pathos", rockettara al 100%
di Aldo Pedron

Neil Young & Pearl Jam
Lui è una vera e propria leggenda vivente, un artista pronto a rischiare e pagare in prima persona pur di battere sentieri musicali ogni volta diversi. Loro sono semplicemente la più grande rock’n’roll band esistente. Hanno unito le proprie forze e ne è scaturito un disco epocale come "Mirror Ball". Signore e signori: Neil Young e Pearl Jam.
di Claudio Todesco

Soul Asylum
Hanno cantato per oltre dieci anni la rabbia e la depressione. Hanno attraversato le strade d’America suonando ovunque, dalle grandi città al paesino più sperduto. Si sono conquistati una certa fama sul campo grazie a centinaia di concerti e sono stati vicinissimi al fallimento: nel 1990 stavano per abbandonare tutto. Due anni dopo sono diventati miliardari, hanno avuto le copertine di tutti i giornali di musica e Clinton li ha invitati a suonare alla Casa Bianca. Una storia di perdenti nati che alla fine riescono a vincere. Una storia americana. La storia dei Soul Asylum.
di Luca Valtorta

Dietro lo schermo: Mixo
Cantavano così i Jefferson Airplane di "Volunteers". Era il 1969. Solo due anni prima San Francisco era stata il teatro dell’ ‘estate dell’amore’, poco dopo c’era stato Monterey a rinsaldare le grandi speranze della generazione hippie. L’utopia di un cambiamento epocale era più che mai viva nell’aria, il mondo sembrava fatto di mille colori, le strade quasi tutte inesplorate.
di Luca Valtorta

Afterhours

Per il rock italiano è giunta l’ora della verità, è arrivato il momento di affrancarsi da ingombranti paragoni, affondare il colpo e lasciare il segno. "Germi" degli Afterhours è il primo atto della completa maturità del rock italiano, un disco di una bellezza assoluta, un lavoro che non teme confronti. Ne parliamo con Manuel Agnelli.
di Alessandro Pestalozza

Dee Dee Bridgwater
In un momento in cui si torna a parlare di cultura "black" e Mario Van Peebles (regista di "New Jack City" e del western-rap "Posse") rievoca la storia delle pantere nere nel suo ultimo film "Panthers", il jazz sventola bandiera bianca e lancia uno slogan a basa di amore e pace. La sua ambasciatrice si chiama Dee Dee Bridgewater, e "Love And Peace" è il suo nuovo lavoro tutto incentrato sulla musica di uno dei grandi pianisti e compositori neroamericani: Horace Silver.
di Ivo Franchi

Arlo Guthrie
"You can get anything you want at Alice’s Restaurant...", puoi avere tutto quello che vuoi al ristorante di Alice. Ve la ricordate quella vecchia fiaba folk americana? La raccontava un ragazzo riccioluto, con l’aria dolce, da menestrello, e un nome tanto importante sulle spalle. Arlo Guthrie aveva vent’anni nel 1967; era il suo esordio: il padre Woody, simbolo e pioniere della canzone popolare americana sarebbe morto da lì a poco, corroso dalla malattia, in quell’ospedale di New York dove, narrano le cronache e i libri di storia, andò a trovarlo anche il più famoso e ricco dei suoi discepoli, Bob Dylan.
di Enzo Gentile

Musica a 360°
Il disco, o meglio il compact disc, domina il mercato mondiale della musica. Mentre il vinile è stato definitivamente soppiantato dalle nuove tecnologie, sterminati reparti di CD popolano immensi megastore al cui confronto il vecchio negozietto di dischi appare un luogo appartenente ad un passato quasi mitico. Ma basta avventurarsi in qualche angolo un pò nascosto dei più grossi negozi di dischi o di strumenti musicali per scoprire una realtà viva e degna della massima attenzione: il mondo degli spartiti.
di Federico Valli

La Galleria di Harari
(di Guido Harari)

Crimini & Misfatti
(di Roberto Gatti)

All That Jazz
(di Vittorio Castelli, Ivo Franchi)

Talent Scout
Spazio dedicato a gruppi e artisti in cerca di un contratto discografico

Energie Alternative

(di Luca Valtorta)

Concerti

Libri

Video

Dischi

My Generation
(di Riccardo Bertoncelli)

Il Bastian Contrario
(di Alberto Tonti)

Prezzo: € 5,50