Guide Rock Inghilterra

Monica Melissano

A partire dagli anni Cinquanta, l'era dello skiffle e dei primi vagiti del rock'n roll, L'inghilterra ha dato il via ad alcuni tra i maggiori fenomeni legati alla cultura giovanile. Uno per tutti: i Beatles. Ma la beatlemania ha rappresentato solo uno dei momenti magici attraversati dalla musica britannica. Dal blues revival degli anni Sessanta al brit-pop dei Novanta, passando per il progressive e il punk, per l'heavy metal e il new romantic, mode, stili di vita e musiche hanno trovato in città come Londra, Brighton, Canterbury, Bristol, Oxford, Manchester e Liverpool terreno fertile per crescere.

Questo libro si avventura in una descrizione dei luoghi in Inghilterra che hanno segnato l'immaginario musicale degli ultimi 50 anni, ripercorrendo le tracce lasciate da artisti del calibro di Who, Rolling Stones, Genesis, Led Zeppelin, Clash, Dire Straits, Police; Oasis e da centinaia d'altri. Lo si può leggere come appassionante saggio su una delle "terre promesse" del rock, oppure sfruttare le migliaia di informazioni presenti per pianificare un "viaggio rock" in Inghilterra, alla caccia della sala prove dei Sex Pistols o della scuola freguentata in gioventù dai Pink Floyd, dei club dove si balla drum'n'bass o della casa natale di David Bowie.

Un'appendice è dedicata ai luoghi dove si tengono annualmente i festival rock unglesi, autentiche mete di pellegrinaggio per gli appassionati di tutta Europa. A metà strada tra l'enciclopedia e la guida turistica, questo libro è dedicato agli amanti dell'Inghilterra, agli appassionati di rock britannico e a chiunque sia alla ricerca di una fonte d'informazione stuzzicante e diversa, per compiere un divertente viaggio virtuale sulle note di canzoni memorabili.

Prezzo: € 19,62